Press

La fanciulla del west di G. Puccini
Teatro alla Scala Milano
Maggio 2016
Direttore: Riccardo Chailly
Regia: Robert Carsen

..Le parti di fianco sono buonine, eccezionali Bosi e la Visentin.
Coro da sogno.

La voce del loggione wordpress

Grande successo della nuova produzione della Scala di Milano. Esecuzione memorabile dell' Orchestra diretta da Riccardo Chailly.

..magnifici Alessandro Spina nel pittoresco ruolo dell’indiano pellirosse Billy Jackrabbit ed il notevole contralto Alessandra Visentin in Wowkle, donna indiana di Billy, i quali nel duettino dell’inizio del second’atto hanno delineato una vera suggestione d’ambiente.
Musicaeculturaonline.it

..positiv auch die Leistung von Alessandro Spina (Billy Jackrabbit), und erfreulich Alessandra Visentin als Wowkle.
Der opern freund, Deutschland

la Fanciulla del West is a choral work performed by an unusual number of secondary roles (no less than 15!). In La Scala’s staging they all behaved very well: so did the miners as the only other woman of the cast, Alessandra Visentin (Wowkle), as well as La Scala Choir instructed by Bruno Casoni.
Operaonline.com

Dopo 21 anni, dal lontano 1995, è tornata al Teatro alla Scala "La fanciulla del West", opera di Puccini in tre atti che in quell'anno ebbe come concertatore e direttore Giuseppe Sinopoli. Oggi troviamo alla direzione musicale Riccardo Chailly e alla regia Robert Carsen, gli autentici protagonisti di questa riuscita messinscena.

Bravi gli altri numerosi cantanti dei quali ricordiamo almeno Carlo Bosi, Nick, Gabriele Sagona, Ashby, Alessandra Visentin, Wowkle.
Corrierebit.com

..El mérito fundamental de Chailly ha sido de considerar todo el material con total atención y entrega y el resultado ha sido una versión orquestal no sólo novedosa y brillante, sino llena de contrastes, no sólo dinámicos, de una mayor caracterización del Far West norteamericano como creía entenderlo Puccini, sin perder de vista nunca el difícil equilibrio con el escenario. Y la orquesta respondió de forma arrebatadora. Como también se lució el sector masculino del coro, siempre a las órdenes del estupendo Casoni.
..el único otro personaje femenino, la india Wowkle, lo hizo muy bien Visentin.
Mundoclasico.com

SERSE DI G.F. HÄNDEL
TEATRO LITTA (MILANO) - TEATRO STABILE DEL VENETO CARLO GOLDONI
MAGGIO 2015

Amastre, la fiancée dédaignée par Serse, est servie par Alessandra Visentin, voix grave et souple qui s’accorde à une belle désinvolture scénique, et une expressivité du meilleur aloi.
(voce grave e flessibile che si accorda ad una bella disinvoltura scenica ed una espressività di primissimo ordine)
Maurice Salles  Forum Opera France (Le magazine du monde Lyrique)

Amastre, principessa promessa a Serse, era Alessandra Visentin contralto dalla vocalità calda, morbida e di buon spessore la quale è risultata convincente sotto l'aspetto vocale…
Danilo Boaretto Operaclick

Un ruolo en travesti (ma questa volta per ragioni di travestimento scenico) lo ha avuto anche l’Amastre di Alessandra Visentin, apprezzata come importante interprete di Juditha per la qualità da vero contralto, senza mascheramenti nelle note più gravi ma dimostrando una uniformità in tutto l’arco sonoro. Personaggio ambiguo che indaga il core umano senza scoprirsi.
Fabio Tranchida Il Grillo Parlante

Alessandra Visentin sang a dignified, anchored Amastre in rich, soft, warm tonalities
(…altera ed accorata Amastre dalle tonalità ricche, morbide e calde)
Bachtrack International Opera reviews

…il contributo decisivo alla riuscita artistica del Serse è venuto dai cantanti, tutti convincenti sia dal punto di vista tecnico che musicale alla luce della scrittura particolarmente impervia nelle parti principali di Serse, Arsamene, Amastre, Romilda 
Ettore Napoli Amadeus

Ottima voce anche quella di Amastre, il contralto Alessandra Visentin : brava, precisa, tecnica impeccabile…
Marco Nebuloni Ferma  Spettacolo Magazine

Voce interessante quella di Alessandra Visentin come Amastre ed anche intensa sulla scena.

Mari Teresa Giovagnoli Mtg Lirica

JUDITHA TRIUMPHANS DI A. VIVALDI - THEATER BASEL (SUISSE)

"Alessandra Visentin wartet als Ozias mit einen weichen alt auf"
Seudkurier Deutschland

"Ozias mit virtuosem solo und getragen vomkraftvollen Gesang der altsin Alessandra Visentin"
Badische-zeitung Deutschland

IL SEQUESTRO - TEATRO COMUNALE DI MODENA

"... teatralissimo e tecnicamente impegnato in una partitura certo non di facile esecuzione, per varietà e virtuosismo tecnico, il cast in palcoscenico: ... ottima la prestazione della brava Alessandra Visentin che tratteggiava la sua Mansure con la sensibilità richiesta..." L'Opera (Silvia Campana) – gennaio 2011

SOIREE ROSSINIENNE Pesaro al Rossini Opera Festival

"A loro agio i solisti nel compito non facile di confrontarsi con i grandi interpreti del repertorio: Alessandra Visentin è stata convicente, specie dal punto di vista espressivo, nella celebre cavatina di Tancredi “ Di tanti palpiti”, gareggiando con la memorabile interpretazione di Lucia Valentini Terrani." Il Resto del Carlino (Maria Rita Tonti) - agosto 2009

MISSA DEFUNCTORUM, diretta da Riccardo Muti at the SALZBURG FESTIVAL

"Riccardo Muti l' ha diretta con un' eloquenza raccolta e sincera. La Missa Defunctorum eseguita al Festival di Salisburgo con quattro giovani solisti eccellenti ed altri bravi sparsi nel doppio coro ha fatto avvenimento." Il Giornale (Lorenzo Arruga) - giugno 2009

JUDITHA TRIUMPHANS, Theatres des Champs Elysèes, Paris

"Page sacrèe d' une rare virtuositè renait sous la direction d' Andrea Marcon. Excellente l' equipe.... Alessandra Visentin possede une voix d' un beau metal avec une tecnique solide." Le Figaro -commentaires Thierri Hilleriteau - maggio 2009

CONCORSO INTERNAZIONALE CITTA' DI BOLOGNA PRIMO PREMIO ASSOLUTO PER IL CANTO BAROCCO

"...durante la fase finale del concorso Alessandra Visentin ha cantato con grande gusto espressivo e bella voce d' autentico contralto il Fac ut Portem dallo Stabat Mater di Pergolesi." Gli Amici della Musica, S.T. - giugno2008

ENSEMBLE BAROCCO COLLEGHIUM SYMPHONIUM, BACH WEIHNAHCTSORATOTIUM

"... il contralto Alessandra Visentin, promessa della lirica italiana..." La Tribuna (Alessandro Valenti) - dicembre 2007

"Società del Quartetto Vicenza, JUDITHA TRIUMPHANS di Vivaldi ... i cinque solisti di canto, tutte voci femminili.... hanno dato vita ad una prova sorvegliata e raffinata... un puntuale Oziasgran sacerdate degli ebrei, Alessandra Visentin, contralto di colore intenso." Giornale di Vicenza (Cesare Galla) - dicembre 2006

PERUGIA, SAGRA MUSICALE UMBRA, 9th BEETHOVEN'S SYMPHONY

diretta da Zubin Mehta, Choir and Orchestra Maggio Musicale Fiorentino

"...la Nona divina da Mehta.... bene i solisti (Visentin, Schneider e Reuter) Corriere della Sera (Enrico Girardi) - Settembre 2005

"...si è aperta la Sagra Musicale Umbra con un programma e degli interpreti che ricordano i tempi migliori. I famosi complessi del Maggio Fiorentino guidati da Zubin Mehta con uneccellente gruppo di solisti (Ingrid Kaiserfeld, soprano, Alessandra Visentin, contralto, Joerg Schneider, tenore, Johan Reuter, baritono) La Repubblica, Landa Ketoff, settembre 2005

"Il cartellone s'è aperto col fascino e l' esperienza del direttore indiano..... brava anche il contralto Alessandra Visentin, giovane e precoce talento musicale." Operaclick, David Toschi, settembre 2005

TEATRO RENDANO DI COSENZA

coproduction with the Accademia Formazione Maggio Musicale Fiorentino and Accademia Teatro alla Scala, Britten's Albert Herring Florence Pike

"...the company... resulted into a all-blended ensemble, whose competence in rendering Britten's notoriously quirky vocal lines matched their acting skills... Alessandra Visentin, an alto ofimpressing vocal edge and easy to imagine dramatic potential." Coming of age (Regno Unito), Carlo Vitali, Novembre 2004

GIULIO CESARE di Haendel al Grand Opèra di Reims.

.... vocalmente siamo ad una festa....

La voce ampia, nera quando necessario di Alessandra Visentin fa della bella Cornelia,vedova di Pompeo, uno struggente personaggio dell'opera seria. La si immaginerebbe tuttavia sconsolata invece i tempi dei suoi sublimi ariosi hanno un ottimo dinamismo. Union Presse Reims Maggio 2011

…Alessandra Visentin aveva il giusto calore e la forza drammatica per la travagliata Cornelia …Opera Gazet Holland Maggio 2011

…. l’ opera è tempestata di gemme, come il duetto vocale di addio Cornelia (Alessandra Visentin) e Sesto (Lina Markeby) che conclude il primo atto…

Ouest –France Maggio 2011

JUDITHA TRIUMPHANS Macerata Festival

…le grandiose scene d'insieme, diverse sono le voci femminili, tutte di buon livello, impiegate anche in ruoli maschili, nell'oratorio vivaldiano: dal sacerdote Ozias dalla profonda voce di contralto di Alessandra Visentin… Amadeus Mara Lacchè Agosto 2010

JUDITHA TRIUMPANS Klangvokal Dortmund

… trionfo per Juditha Triumphans con cast d’ eccezione Vivica Genaux, Sonia Prina, Maryellen Nesi e Alessandra Visentin (profonda voce di contralto)

"Lo spartito deve offrire al musicista l’occasione per i esprimere grandi passioni e creare una musica energica e toccante"
-Christoph Willibald Gluck
Prossime Date
22 e 23 Agosto 2017
*J. B. Bach Johannes Passion
alto soloist
Dir. Marc Minkowski
Les Musiciens du Louvre

Festival de La Chaise Dieu
France
Novembre/Dicembre 2017
*Requiem Michele Biki Panitti
Novembre 2017
Roma

*G. Puccini La Fanciulla del West
Dir. Juraj Valcuha
Regia Hugo de Hana
12, 13, 15, 16, 17 Dicembre 2017
Teatro San Carlo di Napoli (Naples)